sidam ratto fogna

Ratto di fogna

TIPOLOGIA

Roditori

DIMENSIONE

21-27 cm

SETTORI INTERESSATI

Enti pubblici e privati Grande, media, piccola distribuzione Strutture ricettive (Ho.Re.Ca.)

Identikit

Rattus norvegicus

I ratti di fogna hanno un colore grigio-marrone. Si muovono prevalentemente di notte ma talvolta anche di giorno, esplorando l’area attorno al proprio nido, in cerca di cibo. Abitudinari e onnivori, tendono a insediarsi in ambienti interni, domestici e industriali. La loro presenza deve essere debellata tempestivamente, vista la rapidità riproduttiva di questa specie, per evitare infestazioni altrimenti difficili da risolvere.

Dove trovarli

  • Fognature
  • Cortili
  • Cantine
  • Lungo i muri esterni degli edifici
  • Discariche
  • Aree incolte

Danni per l’uomo

Questi roditori possono rosicchiare gli impianti elettrici, fino a causare cortocircuiti e incendi. Possono inoltre contaminare alimenti e prodotti, trasmettendo parassiti dannosi per la salute. Tra le malattie più comuni di cui sono portatori ci sono la leptospirosi, la salmonella, la rickettsiosi, la peste e la rabbia.

sidam ratto fogna

Come interveniamo

Ispezione

Indagine professionale all’interno dei locali  e nelle aree esterne, per identificare l’effettiva presenza dei ratti, le zone di provenienza e i nascondigli.

Derattizzazione

Posizionamento combinato di esche rodenticide e di trappole. Le trappole sono maggiormente indicate per il posizionamento in aree sensibili, dove la presenza di esche può risultare pericolosa. In base al consumo delle esche, alle catture e alle tracce rilevate, vengono pianificati gli interventi, con frequenze variabili in base alla situazione riscontrata. La derattizzazione professionale facilita il corretto posizionamento delle esche e delle trappole, in modo da contenere i danni dell’infestazione, che può evolvere altrimenti molto rapidamente.

Prevenzione

Le azioni preventive più importanti sono quelle che impediscono l’ingresso degli infestanti ai locali e la corretta manutenzione degli ambienti.